mercoledì 28 ottobre 2015

java quando usare un pojo e quando le entity

Premessa: stiamo parlando di un contesto in cui c'e' un framework di persistenza nel mezzo se si usa sql e result set il discorso perde di validita'.

Premessa 2: per qualche ragione non c'e' una relazione tra gli oggetti che ficchiamo nel bean

La entity ha il vantaggio di tirare l'oggetto fuori dal db in maniera relativamente veloce ma dall'altro lato se devo visualizzare dati provenienti da piu' entity peggiorano la leggibilita' del codice.

Un pojo ha il vantaggio che tutti i dati vengono da lui ma deve essere "trasformato" e quindi richiede dell'elaborazione in piu'.

Se si tratta di poche righe puo' valerne anche la pena ma se son tante il tempo richiesto per trasformarle in pojo puo' essere tanto.

Come regola generale e' sempre bene limitare il numero di dati da "trasportare" quindi cercando di forzare l'utente ad immettere dei parametri di ricerca
ma se le righe continuano ad essere tante usero' le entity per dare una panoramica generale per poi costruire un pojo nel momento un cui l'utente clicca per accedere al dettaglio...

Nessun commento:

Posta un commento

I messaggi non appaiono subito ma a seguito dell'approvazione di un moderatore. Siete pregati di seguire le seguenti regole